Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Come riconoscere la connessione Karmica con qualcuno

Che si tratti di amicizie o di relazioni amorose, sono poche le persone con cui sentiamo di avere una connessione profonda.

Con alcuni individui possono essere pensieri e passioni in comune, ma ne esistono pochi con i quali ci sentiamo liberi di esprimerci senza filtri.

Queste sono le connessioni che qualcuno definisce karmiche. Sono relazioni che si costituiscono con persone che hanno ricoperto un ruolo molto importante in una vita passata e che incontriamo anche in questa.

Sono legami che si riconoscono facilmente, attraverso l’energia vibrazionale che queste persone ci trasmettono.

Senso di pace

Amici, familiari o colleghi possono farci sentire a nostro agio, ma chi ha con noi una connessione karmica ci permette di percepire un profondo senso di pace. Si crea un legame animico istantaneo, che si sviluppa attraverso sguardi, parole e penseri simili. E’ come incontrare un vecchio amico che ci conosce meglio di chiunque altro.

Somiglianze e differenze

Si vedono e comprendono le cose allo stesso modo e si condividono tantissimi tratti in comune. Se ci sono delle differenze, queste sono atte a completare le lacune reciproche e, anziché allontanare, sono in grado di unire ancora più profondamente.

Conversazioni

Con le persone con cui abbiamo un legame karmico i dialoghi fluiscono naturalmente, senza preoccupazioni o pudori. I sentimenti vengono espressi senza timore e spesso uno riesce a completare le frasi dell’altro, attraverso una comprensione reciproca che cono si può spiegare a parole. Questo non vuol dire che le relazioni karmiche siano sempre armoniche e non incontrino mai dei problemi. Ma proprio grazie a questa profonda comprensione e al forte legame che sussiste, la soluzione viene sempre ricercata con pazienza, al fine di superare ogni ostacolo.

Le connessioni karmiche possono essere presenti con chiunque, a cominciare dai familiari e dagli amici, fino ad arrivare a dei perfetti estranei. La maggior parte delle volte, questi individui compaiono casualmente, quando meno ce l’aspettiamo.

Il ruolo di un legame karmico è sempre quello di sostenerci nella nostra evoluzione, perché è attraverso questa relazione che comprenderemo delle lezioni che ci motiveranno e moduleranno una nuova versione di noi stessi.

A volta l’incontro avviene in età adolescenziale, altre volte in età adulta. Alcune durano tutta la vita, altre invece solo il tempo necessario per compiere un passo avanti nella vita.

Quel che è certo è che, sempre e comunque, si tratta di figure che sempre, nel bene ma anche nel male, resteranno nel nostro cuore, come i migliori maestri della nostra esistenza terrena.

MonolituM © 2020 Tutti i diritti riservati.