Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Conoscenza degli Antichi

Gli antichi sapevano che i pianeti e la terra stessa sono esseri viventi,che hanno un loro anima,per questo sono degli Dei,in effetti nessuno può contestare il fatto che l’influsso che hanno i pianeti del sistema solare,avvicinandosi e allontanandosi dalla terra,influisca sulla terra e su i suoi abitanti.

Tutti conoscono ad esempio, l’influsso della luna sull’alta e la bassa marea,e cosi altri influssi che ne determinano la vita stessa e l’evoluzione sul pianeta,tra cui il più importante di questi è il sole.

Forze che sono di per se neutre,anche se i maghi neri,conoscendone il loro potere e con le giuste tecniche,usano i loro rituali oscuri per inglobare queste energie per i loro nefasti scopi,energie che passando per la catalizzazione,attuata al fine di avere potere e creare caos, rafforza ed espande i loro rituali.

Saturno è soltanto un archetipo,un simbolismo usato nelle società segrete,per rappresentare la parte oscura dentro di noi,la nostra parte animale-istintiva,che va conosciuta e dominata,non distrutta o rinnegata,come le religioni imparano,essi ingannano le masse dicendo questo,sapendo che invece per questa sua negazione viene di conseguenza fatta risalire in superficie la parte oscura,e l’essere umano diviene facilmente manovrabile da questi maghi neri,i quali agiscono proprio nella sfera istintivo-emotiva per in trappolarlo nella schiavitù e maniparlo.

Il nome Satana proviene da saturno, come lo stesso Lucifero, crono, moloch, yahweh, EL, Seth, Shiva, Allah ecc. ecc., non esiste nessun principe del male come viene raffigurato nelle religioni odierne,esistono però entità maligne o demoniache,che vivono in altre dimensioni diverse dalla nostra,che hanno intenzioni ostili contro l’umanità,in quanto possessori di una energia vitale di cui loro si nutrono,e soprattutto di quegli umani che hanno l’anima,di cui queste entità (senza anima),cercano di ricavarne l’ energia originaria,per divenire immortali come Dio,essendo loro creature che si vivono migliaia di anni o addirittura milioni,ma comunque la loro vita avrà una fine certa,mentre l’anima che scaturisce dal creatore è immortale eterna, e vive al di la della morte del corpo fisico.

La chiesa e le religioni sopratutto quelle di derivazione ebraica,che sono la vera trappola spirituale contro l’umanità,hanno raffigurato questa figura archetipa con il diavolo,come se fosse una vera e propria entità spirituale,con cui fare i conti e da cui difendersi dai suoi attacchi.

Queste menzogne permettono a questi cialtroni e vili esseri,di tenere le masse divise dal loro io superiore,la divinità interiore,e quindi di non potere congiungersi con l’energia cosmica Dio.

Fanno adorare culti esteriori che servono a non farli entrare mai nella fase introspettiva,e li tengono nella paura costante del diavolo o sotto il ricatto del peccato,creando dei sensi di colpa,che non esistono,ma hanno un devastante effetto sull’energia spirituale dell’uomo.L’unica vera colpa che ha l’uomo è di aver permesso a queste bestie inferiori di sottometterlo,quando dovrebbero essere spazzati via insieme ai loro culti della demenza.

La paura è l’altra condizione fondamentale,che permette a questi maghi neri di controllare e dominare gli uomini.

Grazie anche a questo nemico invisibile e inesistente,sono stati commessi i più grandi crimini contro l’uomo stesso,e ogni cosa che fa parte del divino creato,non dimentichiamo che gli oppositori a questo potere maligno,sono stati a sua volta accusati di satanismo e altre menzogne,scaturite da chi effetivamente serve i veri demoni.

Questo assogettare le masse alla superstizione,oltre a tenere le masse nella paura e nel terrore contro l’autorità costituita,fornisce una valida scusa per denigrare e distruggere ogni forma di opposizione.
La stessa tecnica viene usata in altre loro “creazioni”,come ad esempio la demonio-crazia,che abbisogna sempre di un nemico da additare,in questo caso una dittatura per fare sembrare appunto la democrazia la migliore società,quando è solo una tirannia mascherata dalla propaganda mediatica;

Questo perché chi gestisce le stesse false religioni,sono gli stessi che gestiscono le altre corrotte strutture,che oggi stanno divorando la terra e l’uomo in quello che dovrebbe palesarsi a breve in un nuovo ordine mondiale,una dittatura satanica mondiale.

Per i satanisti che praticano culti e rituali neri,Satana(saturno) è un archetipo per indicare le forze del caos,le forze dell’oscurità,ma i veri conoscitori di questo simbolismo sanno che esso è solo un archetipo,e che non esiste nessuna figura come il diavolo,ma sanno che esistono entità demoniache,e sono queste entità che si nascondono dietro questi simbolismi,ed è a questi esseri che vanno i sacrifici di sangue e la loro adorazione per avere il potere materiale.

MonolituM © 2020 Tutti i diritti riservati.