Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CADUCEUS – LA BACCHETTA DELL’ERALDO

Si dice che la Bacchetta dell’Araldo svegliasse dal sonno e mandasse i svegli a dormire. Se applicata ai morenti, la loro morte era delicata; se applicata ai morti, tornavano in vita. – William Godwin, Lives of the Necromancers, p. 37 (1876)

Il simbolo del Caduceo, noto anche come Herald’s Wand, è antico e può essere visto attraverso le culture nel tempo. La raccolta di immagini in questo post sono esempi del Caduceo proveniente da una vasta gamma di culture e contesti tra cui sumero, egiziano, celtico, indù / vedico, Maya / mesoamericano, romano, greco, pittografico, cabalistico, alchemico e nel contesto moderno. L’origine del simbolo è primordiale. Anticipa la cultura. È sempre esistito e lo sarà sempre. È l’archetipo del design dell’universo naturale e dell’esperienza umana. È emerso con la creazione stessa. È il simbolo della Santissima Trinità, del Mito dell’Eden, del Viaggio dell’Eroe, della Nascita-Morte-Rinascita, della Discesa-Riconciliazione-Ascesa, della Caduta di Lucifero e della Risurrezione di Cristo, degli Alberi della Vita cabalistici e Conoscenza, per il Magnum Opus di Ermetica Alchimia, per la Kundalini e Chakra, per il DNA e altro ancora. È l’Alfa e l’Omega e tutto il resto.

MonolituM © 2020 Tutti i diritti riservati.